ALLARME A VEROLI, LOSCHI INDIVIDUI SI AGGIRANO IN CITTÀ

Nei giorni scorsi l’E-distribuzione ha informato, tramite avviso lasciati sui portoni, gli utenti di tutto il territorio verolano circa l’imminente cambiamento dei vecchi contatori. Peccato che insieme ad un efficientamento energetico si sia presentato l’ennesimo tentativo di truffa. Sembrano infatti aggirarsi degli individui che, presentandosi come operatori autorizzati, prima si premurano di sapere se il lavoro è già stato svolto poi tentano la riscossione di circa 40 euro per il lavoro dei loro “colleghi”. A segnalare questo grave illecito sono stati gli stessi tecnici dell’azienda. “Non siamo autorizzati a ricevere alcun compenso per questi interventi – hanno chiarito ai cittadini dubbiosi – chiunque si comporti in maniera diversa sta danneggiando anche la nostra immagine“. Occhi aperti dunque: è un cambiamento che spetta ai contribuenti senza che nessuno debba specularci sopra.