FEDERCONSUMATORI, FACCIAMO CHIAREZZA SUL "PENSIERO" ACEA

La Federconsumatori è stata la prima Associazione ad esporsi per l’ideologia dell’acqua pubblica, firmando e raccogliendo le firme che hanno portato al Referendum del 2011.

Con nostro disappunto, constatiamo, ad oggi, che la volontà dei cittadini è stata sempre più affossata nel corso degli anni da delibere e sentenze fatte ad hoc per il privato e che le stesse iniziative dei sindaci, si sono sempre scontrate con sentenze dei Tar a loro sfavorevoli.
Ecco, lo scenario dentro il quale la nostra e le altre Associazioni dei consumatori riconosciute a livello nazionale si muovono, è attualmente questo.

Ci troviamo ogni giorno di fronte a cittadini che ci chiedono supporto per bollette esose, delle quali i nostri esperti si occupano in modo accurato e professionale puntando alla risoluzione del problema.

Crediamo fermamente che sederci al tavolo con il gestore del servizio idrico della nostra provincia sia doveroso per rappresentare le criticità di un territorio nel quale ci sono ancora depuratori non funzionanti, nel quale, in pieno inverno, alcuni comuni non ricevono ancora con continuità il flusso idrico e nel quale gran parte dell’acqua si perde nelle rete colabrodo. Il tavolo di lavoro istituito dall’Otuc (Organismo di tutela degli Utenti e dei Consumatori) con il gestore permette alla Federconsumatori, in rappresentanza dei cittadini, di poter trovare punti di incontro e poter risolvere problematiche concrete che sono nell’interesse di tutti i cittadini.

Solo attraverso questo strumento si è riusciti, per esempio, a snellire ed attualizzare la ‘Carta dei Servizi’ di Acea Ato 5, ad ottenere un migliore metodo di ricalcolo per la depenalizzazione da perdita occulta per non parlare dei seri confronti in merito al ‘flusso minimo vitale’ in caso di morosità.

Sentir strumentalizzare il tutto ci rammarica non poco. Federconsumatori, che quest’anno compie il trentesimo anniversario, vanta da sempre l’interesse nel cittadino ed ha come obiettivo prioritario l’informazione.