ANTITRUST MULTA CINQUE GESTORI DI ENERGIA E GAS

Se il cliente sceglieva di pagare le bollette della luce e del gas con bollettino postale, o con carta di credito, o direttamente dal sito internet della società, i gestori A2A, Green Network, E.ON, Edison e Sorgenia chiedevano il pagamento di una commissione di importo variabile da 1 a 4 euro.

Una nota dell'Authority spiega che sono state irrogate sanzioni per un totale di oltre 900.000 euro verso le suddette compagnie, per la violazione dell'art. 62 del Codice del Consumo che prevede un divieto generale di imporre ai consumatori spese aggiuntive per l’utilizzo di determinati strumenti di pagamento, senza che risulti possibile, in assenza di esplicite previsioni normative, ribaltare sui consumatori alcun onere e/o costo ad essi ricollegato o ricollegabile.


Nel dettaglio le sanzioni sono state così ripartite:

- 20 mila euro per Green Network che richiesta di un sovrapprezzo pari a 2 euro mensili per i clienti che sceglievano di pagare le bollette con modalità o strumenti diversi dalla domiciliazione bancaria;

- 220 mila euro alla società A2A per aver applicato un sovrapprezzo per i clienti che scelgano di pagare le bollette mediante il sito internet della società utilizzando la carta di credito, la commissione varia a seconda che l’importo della bolletta sia inferiore o superiore a 500 euro;

- 150 mila euro per E.ON in quanto applicava 1 euro al mese ai consumatori che sceglievano di pagare tramite bollettino postale, a fronte della gratuità del pagamento attraverso addebito diretto sul conto corrente;

- 350 mila euro ad Edison per l’applicazione di un onere pari a 2 euro a bimestre per i clienti che sceglievano di pagare attraverso bollettino postale alcune offerte del mercato libero, invece che optare per la domiciliazione bancaria, per la quale non erano previsti costi aggiuntivi;

- 170 mila euro nei confronti di Sorgenia, l’Antitrust contesta l’applicazione di un sovrapprezzo in capo ai clienti che scelgano di pagare le bollette con modalità di pagamento diverse dall’addebito diretto sul proprio conto corrente bancario o su carta di credito. 

Se qualsiasi dubbio o chiarimento non esitare a contattare i nostri uffici, cerca la sede più vicina a te:

Tutte le sedi nazionali

Sedi della provincia di Frosinone e di Latina