ACQUALATINA, AUMENTO TARIFFE NON APPROVATO, IL CORAGGIO DEI SINDACI DI TUTELARE LA GESTIONE PUBBLICA

Federconsumatori Latina è al fianco del nuovo sindaco di Latina nel percorso, sicuramente in salita, della gestione cosciente e ponderata del servizio idrico pubblico!

Dopo anni nei quali più volte avevamo lamentato una partecipazione dormiente della parte pubblica di Acqualatina S.p.A., finalmente la voce della nuova amministrazione del comune di maggioranza, Latina, si è fatta sentire.

Si è aperta una nuova strada che Federconsumatori Latina percorrerà al fianco dei sindaci. 
Il principio "acqua bene pubblico e vitale" è da sempre perseguito dall'associazione e questa nuova amministrazione comunale, che rimette al centro l'acqua intesa come servizio e non come mezzo per generare profitto è da noi pienamente condivisa.